RUNNER IN VISTA: 14 MILIONI DI PASSI FATTI INSIEME

Siamo partiti il 6 maggio da Roma, e dopo oltre 12.000 chilometri siamo arrivati a Gravellona Toce, l’1 luglio, passando da città bellissime, insieme a stupende persone conosciute tappa dopo tappa, passo dopo passo.

In questi ultimi mesi abbiamo corso, camminato, riso e, insieme, ci siamo anche emozionati.
Quando l’idea di Runner in Vista ha iniziato a girarci per la testa, non pensavamo di arrivare a tanto: noi avevamo solo voglia di correre e condividere un’esperienza, ma voi ci avete dato molto di più. Ogni volta che leggevamo i messaggi su Facebook capivamo che grazie a voi stavamo raggiungendo un grande risultato, e così è stato.
Siete stati oltre 2000 runner a sostenere il nostro progetto, per un totale di più di 10.000 euro raccolti che sono stati interamente devoluti all’UICI. Più di 600 persone tra volontari e amici hanno permesso che ad ogni tappa tutto potesse andare nel modo migliore, garantendo sicurezza, organizzazione e anche divertimento.

Tutto questo fa emozionare, perché vedere un progetto nobile e innovativo come Runner in Vista coinvolgere così tante persone in tutta Italia, arrivare persino in Vaticano a consegnare il pacco gara direttamente nelle mani del Santo Padre, ascoltare storie di vite incredibili che regalano ancora più forza, è una soddisfazione immensa, e non può fare altro che aumentare la nostra voglia di correre!

Il nostro tour si è concluso, ma tutti noi continueremo ad impegnarci affinché anche chi non vede possa vedere quanta energia riescono a creare migliaia di persone unite da un solo laccetto.

Ringraziamo lo staff della società Savills Larry Smith Italia e in particolar modo le Direzioni dei Centri che, come dei veri runner, hanno corso insieme a noi questa splendida “maratona” della solidarietà credendo fin dall’inizio in questa idea, finanziandola interamente.